Pagine

Translate

martedì 6 febbraio 2018

Biblioburro: Il mio tempo con Olly





"Mia sorella è davvero particolare.
Lo so che ognuno ha il suo modo di essere speciale... Però, mentre noi siamo particolari soltanto qualche volta, Olly lo è sempre come tanti altri, grandi e piccini, uguali o simili a lei.
Il guaio è che certe persone, quando si rendono conto della loro diversità, non sanno cosa fare e sono in difficoltà."








Olly ama l'aranciata, i biscotti, la musica, le coccole e i cavalli e a volte, quando è spaventata, morde e tira calci, proprio come loro. E' felice e spensierata, ma fatica a ricordarsi le cose e ogni giorno ce la mette tutta per lavarsi, vestirsi e abbottonarsi la camicia da sola.
La disabilità raccontata da un punto di vista particolare, quello del fratello più grande della bambina disabile. Le illustrazioni colorate ed ironiche che presentano i protagonisti come talpe e il linguaggio semplice e chiaro, a misura di bambino, offrono lo spunto per parlare con i bambini di diverse tematiche legate alla disabilità, tra le quali il ruolo dei familiari che vivono con loro.
Il libro è scritto con font ad alta leggibilità.

Il mio tempo con Olly
Francesca Gallo
Illustrazioni Andrea Rivola
Coccole books
2017
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento