Pagine

Translate

martedì 19 dicembre 2017

Biblioburro: Una giornata di musica in cucina



Se hai una fame da coccodrillo, apri la bocca, mangia tranquillo… Se hai una fame da formichina, mangia pochino, sera e mattina… Se hai una fame da iguanodonte, non ti mangiare tutto quel monte!













Ci sono bambini che mangiano poco o molto lentamente e, spesso, i loro genitori si ritrovano a dover discutere ed insistere e il momento del pasto si trasforma in un campo di battaglia. La musica può diventare allora un ottimo alleato per aiutare l’adulto a mantenere la calma e a sciogliere la tensione e soprattutto, a fare in modo che il pasto rimanga un importante momento conviviale per valorizzare le relazioni familiari ed imparare modalità di comportamento che influenzeranno la salute del bambino e successivamente la sua capacità di stare con gli altri.


Il libro contiene brani musicali e filastrocche corredate da una scheda completa di: contenuti ed obiettivi; tipologia di musica; attività da fare con il bambino in funzione della sua età. Il cd allegato offre una playlist da utilizzare in qualunque momento, con brani completi e per alcuni anche la versione strumentale, che consente all’adulto di reinventare il testo insieme al bambino. Le attività descritte sono molto facili e riguardano tutto ciò che si può collegare al cibo: colori e profumi degli alimenti, lavarsi la mani prima di mangiare, fare la spesa insieme al bambino, cucinare insieme a lui, apparecchiare la tavola, familiarizzare con cibi di diverse provenienze.

La recensione completa su Mangialibri

Una giornata in musica in cucina
Testo Alessandra Auditore e Francesca Bottone
Illustrazioni Francesca Carabelli
Curci Young
2017

Nessun commento:

Posta un commento