Pagine

Translate

venerdì 20 ottobre 2017

Biblioburro: Il volo di Osvaldo



Vive nel sottotetto di un palazzo in compagnia di un uccellino ma non per questo Osvaldo si sente solo; la sua vita trascorre anzi serena e tranquilla, tra il lavoro e i canti di Pio-Pio. Una mattina, però, l'amico smette di cantare e Osvaldo si preoccupa terribilmente; dopo alcuni tentativi falliti, acquista una piantina speciale che, crescendo a dismisura in poco tempo, rovescia la gabbia dell'uccellino, che riesce così a scappare e... 




Non sveleremo il finale della storia, ma ci sono alcune cose che possiamo ancora anticipare. Il libro ha un formato molto grande ed utilizza solo due colori, il verde ed il rosso, e nel mezzo due grandi pagine tutte verdi si aprono ad accogliere il lettore, a cui sembrerà di compiere lo stesso viaggio di Osvaldo alla ricerca del suo amico. Il colore rosso appartiene anche ad un altro personaggio che compare nella storia, in modo discreto, e che aiuterà l'omino a scoprire che la felicità, a volte, si nasconde proprio dietro l'angolo!  

Il volo di Osvaldo
Thomas Baas
Traduzione Tommaso Gurrieri
Edizioni Clichy
2017
da 5 anni

Nessun commento:

Posta un commento