Pagine

Translate

sabato 14 ottobre 2017

11 ottobre


L'11 ottobre è stata (e lo sarà anche in futuro) la Giornata Internazionale delle bambine, nata per sensibilizzare l'opinione pubblica e riconoscere i diritti di bambine e ragazze. Ogni 5 minuti, da qualche parte del mondo, una bambina o una ragazza muore a causa di violenze. Una bambina o una ragazza su quattro contrae matrimonio prima di aver compiuto 18 anni. 63 milioni di ragazze hanno subito mutilazioni genitali. In alcune zone dell’Etiopia e della Repubblica democratica del Congo colpite dal conflitto, il 52% delle ragazze adolescenti ha riportato di essere stata vittima di almeno una forma di violenza nei 12 mesi precedenti. 130 milioni di ragazze non vanno a scuola (dati Unesco). Durante i conflitti, le ragazze hanno una probabilità 2,5 volte maggiore di non frequentare la scuola rispetto ai ragazzi.
In occasione della Giornata, l’UNICEF vuole stimolare l’attenzione e l’azione internazionale attraverso "EmPOWER Girls: Prima, Durante e Dopo le Emergenze”.
ll messaggio  EmPOWER Girls viene lanciato  attraverso un video #FreedomForGirl sulla canzone “Freedom” di Beyoncé

Unicef invita a condividere il video con l’hashtag #FreedomForGirls sui social.

Nessun commento:

Posta un commento