Pagine

Translate

lunedì 13 marzo 2017

Biblioburro: Ferma così




Ingrid si è suicidata e Caitlin, la sua migliore amica, è devastata. Erano state insieme anche la sera prima, ed ora Ingrid non c’è più. Condividevano ogni segreto: i ragazzi, i trucchi, saltare la scuola, la passione per la fotografia… Caitlin rimane come in apnea, ferma così, incapace di comprendere e gestire un dolore tanto grande quanto inatteso. E poi, inavvertitamente, piccole cose iniziano a muoversi: l’arrivo di una nuova amica, la scoperta di un ragazzo che le piace, la presenza costante ma discreta dei suoi genitori, che la sostengono senza interferire e senza provare ad accelerare i suoi tempi e, soprattutto, il diario che l’amica le nasconde sotto il letto l’ultimo giorno, che le permette di capire meglio alcuni suoi atteggiamenti.
Il linguaggio è semplice e diretto, ma rimane delicato anche nei passaggi più difficili; le diverse tematiche affrontate nella storia vengono analizzate con una scrittura sobria e senza retorica, e soprattutto senza alcuna presa di posizione.
La narrativa di Edt conferma la qualità eccellente anche con questa ultima pubblicazione. Qui l'altro libro della stessa autrice. 

Ferma così
Nina LaCour
Traduzione Aurelia Martelli
Edt Giralangolo
2016
da 14 anni

Nessun commento:

Posta un commento