Pagine

Translate

martedì 31 gennaio 2017

Biblioburro: Filo magico




Un filo colorato che pare non finire mai consente ad Annabelle di farsi un maglione con i ferri, e poi di farne uno per mamma e uno per papà, uno per il suo cagnolino Mars, uno per l'amico Nate, uno per il maestro Norman e persino uno per ogni compagno della sua classe... e ancora il filo non è terminato, perciò Annabelle ricomincia a lavorare coi ferri e confeziona maglioni per gli abitanti della sua città, e poi per i cani, i gatti... 






e anche per gli oggetti che non indossano maglioni, come la casetta degli uccellini, la cassetta delle lettere, le case, gli alberi...






E così la città si colora e tutto comincia a cambiare.
Un albo illustrato che racconta l'importanza del donare attraverso le parole di un grande autore di cui abbiamo già scritto qui, e le illustrazioni speciali dell'illustratore di cui abbiamo già parlato qui e qui.

Il libro ha vinto nel 2013 la Caldecott Honor Medal, assegnata dall’Associazione delle biblioteche statunitensi ai migliori albi illustrati dell’anno.

Filo magico
Mac Barnett, Jon Klassen
Terre di mezzo
2016
da 4 anni




Nessun commento:

Posta un commento