Pagine

Translate

lunedì 16 maggio 2016

Biblioburro: La regina del trampolino





"Ogni tanto Karla era strana, c'era poco da fare. A volte però mi chiedevo se fosse veramente mia amica. Insomma, se ci tenesse a me. Io a lei ci tenevo, ma era difficile dire se Karla tenesse a qualcos'altro a parte i tuffi."












Un'amicizia tra due ragazze unite dalla passione per i tuffi. Pare tutta qui la storia di Nadja e Karla, inizialmente solo vicine di casa e compagne di classe. Poi iniziano a fare lo stesso sport e sono entrambe molto brave, ma è chiaro fin da subito che Karla è la migliore. Fino a quando succede qualcosa: Karla non riesce più a tuffarsi ed anche il rapporto tra le due amiche pare incrinarsi. Insomma, tanti tuffi e tanto allenamento, e nel mezzo la scuola e i compagni, il primo amore e la famiglia.
La storia è raccontata in prima persona da Nadja con un linguaggio asciutto e scorrevole che riesce a descrivere (persino) le sfumature delle emozioni che provano due adolescenti. 
Il libro ha ottenuto il premio Deutscher Jungendliteraturpreis 2014.

La regina del trampolino
Martina Wildner
Traduzione Anna Patrucco Becchi
Lanuovafrontiera Junior
2016
da 13 anni

Nessun commento:

Posta un commento