Pagine

Translate

giovedì 14 aprile 2016

E poi uno scoiattolo




Dopo il coniglio, il castoro, la rana, tocca allo scoiattolo scoprire quel grosso sasso che blocca la strada.
Lo scoiattolo è uno dei nostri animali preferiti, tanto da divenire persino il nostro simbolo "professionale". Negli albi illustrati si incontrano spesso scoiattoli, più frequentemente che nelle nostre passeggiate nei boschi.

Storia di un albero è quasi un silent book che inizia e finisce con la corsa di uno scoiattolo. Ma a guardarlo con attenzione e a leggerne le poche, selezionate parole si scoprono le stagioni, le orme di diversi animali, i frutti e le foglie. Un libro "lento", da sfogliare insieme, con calma.




Uno scoiattolo compare anche in Oh-Oh! a dare una mano al piccolo gufo che ha perso la sua mamma. Una storia che piace sempre moltissimo ai bambini, piccoli e grandi.




E come non ricordare Edmond, piccolo scoiattolo rossiccio che prepara squisite marmellate di nocciole e sa cucire soffici pompon colorati, che ci ha "accompagnato" in alcune feste libresche in biblioteca.





Scoiattoli protagonisti anche di storie tristi e difficili, come Non è facile, piccolo scoiattolo! edito da Kalandraka. Un testo delicato e profondo e immagini emozionanti per raccontare il tema della perdita di una persona cara (in questo caso della mamma).



Ulisse invece è diventato un super scoiattolo, e lo sa bene Flora, la bambina che lo salva da un terribile incidente e che ripone nel suo piccolo amico grandi speranze...
E poi c'è lui, LO scoiattolo per eccellenza, che affida le lettere al vento e che si meraviglia per tutte le piccole cose. Di Lettere dello scoiattolo alla formica ne abbiamo parlato qui. 



Storia di un albero
Emilie Vast
Gallucci
da 3 anni

Oh-Oh!
Chris Haughton
Lapis
da 4 anni

Edmond la festa al chiaro di luna
Astrid Desbordes
Gallucci
da 5 anni

Non è facile, piccolo scoiattolo
Rosa Osuna, Elisa Ràmon
Kalandraka
da 5 anni


Lettere dello scoiattolo alla formica
Toon Tellegen
Feltrinelli Kids
da 6 anni

Nessun commento:

Posta un commento