Pagine

Translate

lunedì 18 gennaio 2016

Biblioburro: Il cavaliere Saponetta


"Cala la notte. Nel bosco cammina lento un cavallo e in sella al cavallo c'è un uomo. 
Ha i baffi lucidi e la corazza che brilla. E' il cavaliere Saponetta.
Gaston, il cavallo, sospira.
Ha la lingua fino a terra ed è molto stanco. Vengono da lontano. Il cavaliere ha lottato contro il nemico con coraggio inaudito."










L'intrepido cavalier Saponetta (vero nome Roger de Sen Tro Pè) e il suo destriero Pecora (che è un cavallo) hanno combattuto coraggiose battaglie e adesso si meritano proprio una bella vacanza. L'unica cosa che il cavaliere vuole disperatamente è...farsi un bagno! Sì perché il cavaliere Saponetta è un maniaco della pulizia, è sempre tutto profumato e luccicante. La sua seconda passione è il ballo. Perciò già si vede in vacanza pulito e scatenato in danze frenetiche. Ma...il lavoro di un cavaliere non finisce mai; il Re lo richiama al dovere con la massima urgenza: c'è un terribile drago da sconfiggere. 

Ma questo è solo l'inizio dell'avventura, perché a complicare le cose ci sono l'antipatico conte Grigio, le sorelle Linda e Lucy, uno scudiero un po' strano...

Una divertente avventura tutta raccontata con il carattere di alta leggibilità e completata dalle colorate illustrazioni di Mattias De Leeuw.

Il Cavaliere Saponetta
Kristien In-'t-Ven
illustrazioni di Mattias De Leeuw
traduzione di Laura Pignatti
Sinnos
2015
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento