Pagine

Translate

martedì 20 ottobre 2015

Biblioburro: Io sono gatto



Io sono Gatto. Di notte vado a caccia, ma di giorno dormo, raggomitolato al caldo. E quando dormo, sogno…
…Sono una tigre con il manto fiammante, sono un ghepardo, che corre sulle aride distese africane, sono un leone sdraiato nella calura del giorno, sono un giaguaro nel folto della foresta.
Ma, soprattutto, io sono Gatto.









La divulgazione scientifica non si spiega solo con i manuali. Un buon albo illustrato può raccontare molto. Ne è un esempio il libro Io sono gatto, edito da Gallucci. Attraverso l'espediente del sogno vengono presentati, attraverso grandi illustrazioni e brevi didascalie, dieci splendidi felini. 


Le descrizioni sono raccontate in prima persona: è il gatto sognatore o il felino rappresentato che si descrive mentre caccia, riposa o nuota nel suo habitat naturale?
Jackie Morris è considerata una vera maestra nella rappresentazione dei felini e nell'uso della tecnica dell'acquerello. Il suoi lavori sono frutto di attesa, di osservazione, di pazienza. Che ama gli animali si capisce, dalla sua attenzione nel ritrarre i particolari, i movimenti e nel riprodurre gli ambienti circostanti.  

                                 

Alla fine del libro, in due facciate si trovano elencati i dieci felini rappresentati nel racconto. Una breve scheda tecnica fornisce informazioni dettagliate su caratteristiche fisiche, habitat e densità di popolazione nel mondo.
Peccato per una piccola svista (di traduzione forse?) presente nella didascalia della lince: i bambini più attenti noteranno di sicuro che quello ritratto non è un gufo. 


Io sono gatto
Jackie Morris
Traduzione di Ada D'Adamo
Gallucci
2015
da 5 anni

Nessun commento:

Posta un commento