Pagine

Translate

martedì 15 settembre 2015

Biblioburro: Il libro degli scherzi



Nelle nostre letture cerchiamo sempre di immaginare a quali bambini o ragazzi potremo poi proporre il libro letto. Ci sono volte in cui la cosa è piuttosto evidente, altre in cui lo è meno. Per i lettori forti, autonomi, quelli che i bibliotecari definiscono "scatenati", il problema nemmeno si pone: loro leggono, sempre e comunque! La questione invece cambia con quelli che si definiscono non-lettori e che sono molto diffusi soprattutto tra i preadolescenti. Per loro dunque ci sforziamo di individuare libri inizialmente "leggeri", divertenti, agili, facili, almeno all'apparenza. 
Il libro degli scherzi in questo senso è perfetto! Per imparare a fare scherzi esilaranti leggendo: dai cioccolatini nel letto al brodo nella doccia, dagli stuzzicadenti nella poltrona alle uova dentro le scarpe... ce n'è davvero per tutti i gusti!

PS: Una piccola osservazione: il libro è un cartonato con alettte che si aprono, rivolto solitamente a bambini più piccoli, mentre il contenuto degli scherzi sottintende una fascia d'età superiore. 

Il libro degli scherzi
Agnese Baruzzi
La margherita
2015
pp. 16
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento