Pagine

Translate

mercoledì 1 luglio 2015

Mercoledì al cubo (9): EDIZIONE ESTIVA, libri per la spiaggia (e non solo)


Il mercoledì al cubo si ferma per le vacanze estive. L'idea stuzzicante che ci è venuta è quella di moltiplicare il cubo! Ognuna di noi ha cercato un libro così da lasciarvi con una ricca proposta di letture da portare sotto l'ombrellone. Tre (o più) proposte da leggere e, perché no, con cui giocare. Almeno, questo è quello che abbiamo pensato noi. Non solo un libro, ma un'attività da fare al mare, al lago, in montagna, ovunque siate perché con un libro si può fare davvero tutto.
Questa volta non siamo partite dai libri ma da un sasso. Le Pollicine, oramai è risaputo, adorano camminare e, camminando, adorano anche guardarsi in giro. Una delle due saprebbe trovare un quadrifoglio in un immenso prato verde, mentre l'altra ricorda con un pizzico di nostalgia quando il padre portava lei ed il fratello a cercare sassi sulle rive di un fiume e li spronava a ricercare pietre preziose all'interno di ogni singolo sasso. E' nato così questo post, raccogliendo sassi e pensando a cosa farci, mentre almeno due proposte interessanti sono già arrivate sugli scaffali delle librerie e delle biblioteche. 




La prima proposta è il libro ABC DEI SASSI che forse non è solamente un libro, ma anche un manuale, un album, addirittura un quaderno se diventa di proprietà personale. Un alfabetiere fatto eslusivamente di sassi raccolti sulle spiagge, sulle rive dei fiumi, in pianura, in montagna o persino nel proprio giardino, e dentro cui ritrovare ogni singola lettera dell'alfabeto: A come ape, B come becco, C come cane... fino a Z come zanzara.
Dopo l'osservazione del sasso per scoprire la lettera, l'autore ci invita a disegnare, partendo dal sasso originario, un disegno e a colorarlo, ed infine ci chiede di provare a riscrivere la lettera, ricalcando le tracce preparate e completando una frase. 
Chiarissimo il suo intento, dichiarato all'inizio: 
Come sarebbe riunirle tutte:
la mia A con tutte le altre A provenienti dalla Grecia o dalla Nuova Zelanda,
poi le B australiane insieme a quelle olandesi o keniote, 
e cosi via fino all'ultima lettera.
Alla fine avremo un abc di sassi veramente globale:
forse l'inizio di un dialogo senza confini.

La seconda proposta è il libro Ti amo ogni giorno, in cui Malika Doray fa escogitare alla mamma protagonista della storia una geniale trovata per curare la nostalgia del suo piccolo da cui deve stare lontana per qualche giorno. Insieme andranno a raccogliere sassi, tanti quanti sono i giorni di separazione, da togliere ogni mattino per contare quanto manca al suo ritorno. 



L'estate (di sicuro) sarà interessante e ricca di progetti e di attività curiose. Il sole e il caldo favoriranno le idee e la voglia di uscire ad osservare il mondo. Un libro può accompagnarci nelle uscite in bicicletta anche quando in realtà se ne sta tranquillo ad attenderci a casa; può essere fonte di idee e spunto per passatempi divertenti. 


video


Mare, spiaggia, riva, roccia o prato... riuscirete anche voi a trovare un sasso-lettera?
Noi siamo alla ricerca....

ABC DEI SASSI
Mauro Bellei
Fatatrac
2015
da 4 anni

Ti amo ogni giorno
Malika Doray
Terre di mezzo
2015
da 4 anni

I consigli di Apedario

I consigli di ScaffaleBasso

1 commento:

  1. Meraviglioso! Io però aspetto con emozione un nuovo sasso, molto speciale :*

    RispondiElimina