Pagine

Translate

lunedì 16 marzo 2015

Biblioburro: Il Diavolo e la Gubana





Una fiaba per raccontare un dolce, ecco l'alibi del libro, ma raccontarlo in questo modo sarebbe alquanto riduttivo. 
Un'antica tradizione racconta che il giorno di Pasqua gli abitanti delle Valli vicino a Cividale portino in dono ad amici e parenti una focaccia dolce fatta in casa, ma questa volta il Diavolo ci mette lo zampino e fa in modo che tutte le focacce brucino. Gli abitanti del paese si mettono a discutere e a litigare, finché interviene il mugnaio Michele, che propone di fare tutti insieme un dolce speciale con l'ultimo sacco di farina e con gli ingredienti rimasti a ciascuno di loro.  
Nasce così la storia della gubana, dolce delizia friulana, simbolo di fratellanza e di condivisione.

Il libro, curato dalla Biblioteca Civica di Cividale del Friuli, ha un ulteriore pregio: la storia è scritta anche in sloveno e in friulano.
Un difetto? Manca la ricetta! Basterà invitare familiari ed amici ad impastare tutti insieme? 

Il Diavolo e la Gubana
Chiara Carminati, Pia Valentinis
Sinnos
2014
pp. 36
da 6 anni

Nessun commento:

Posta un commento