Pagine

Translate

martedì 16 dicembre 2014

Biblioburro: Rose e l'automa dell'Opera






"Ti ho ammirata danzare con le tue piccole compagne, come una foglia che volteggia nel vento.
Mi sono rivisto danzare a mia volta. Tanto tempo fa. Su questo palcoscenico...
Avrei voluto cingerti la vita e sollevarti."









E' un automa a raccontare la sua storia dopo che Rose, ballerina del corpo di ballo dell' Opéra di Parigi, l'ha ritrovato dentro ad un baule e ne ha ricomposto i pezzi con l'aiuto del vecchio macchinista del teatro e del giovane orologiaio. Rose vuole farlo tornare al suo antico splendore per poter ballare insieme a lui. Farà di tutto, la piccola ballerina, persino andare contro il direttore della scuola di danza, pur di veder realizzato il suo sogno, e ci riuscirà.
Un albo illustrato che coniuga alla perfezione un testo poetico e suggestivo ad illustrazioni importanti e sontuose, per raccontare la storia di una rinascita e di un'amicizia che nasce a passo di danza.

Rose e l'automa dell'Opera
Fred Bernard, Francois Roca
Logos
2014
pp.
da 7 anni

Nessun commento:

Posta un commento