Pagine

Translate

giovedì 4 dicembre 2014

Biblioburro: Rico, Oscar e la Pietra Rapita





"Negli ultimi tempi, per esempio, sono stato molto fortunato con le mie rotelle. Da mesi regna una notevole tranquillità, a parte il solito stress quando devo svoltare in una strada oppure, come di recente, quando al supermercato mi sono accorto che non mi ero tirato su la lampo dei calzoni dopo aver fatto la pipì a casa."









Finisce con questo ultimo appuntamento la trilogia che ci ha raccontato la storia di Rico e Oscar; il primo lento e coraggioso, il secondo intelligente al cubo e fifone. La mamma di Rico si è finalmente fidanzata con il poliziotto Celli e le cose sembrano andare davvero per il verso giusto stavolta... poi però un nuovo, misterioso caso metterà alla prova i due ragazzi, e persino la loro amicizia.
I due amici scoprono all'inizio della storia il cadavere del signor Orsi, lo scontroso abitante del palazzo di Rico, e la sua preziosa collezione di sassi è sparita. 
Ci saranno un viaggio, un'indagine, molte belle cose, e i due ragazzini cresceranno. Tanto da doverli lasciare andare.
Consigliatissimi tutti e tre!

Rico, Oscar e la Pietra Rapita
Andreas Steinhofel
Beisler
2014
pp. 307
da 10 anni

Nessun commento:

Posta un commento