Pagine

Translate

lunedì 1 dicembre 2014

Biblioburro: C'è un coccodrillo sotto il mio letto!




Quante volte coccodrilli e nanna sono stati abbinati per raccontare la paura del buio dei bambini! Ma stavolta è diverso perché Carlotta (bello che sia una femmina, la bambina coraggiosa!), che va a dormire con un mostro-peluche, non ha assolutamente paura di lui... mentre è proprio lui, Cocco, ad avere paura della bambina.
Una storia simpatica e molto divertente per sorridere insieme sul buio e sulle paure della notte, attraverso grandi illustrazioni colorate. 

PS: Il mostro-peluche è un chiaro omaggio a Sendak e ai suoi mitici mostri.

C'è un coccodrillo sotto il mio letto!
Ingrid & Dieter Schubert
Lemniscaat
2014
pp. 32
da 3 anni

Nessun commento:

Posta un commento