Pagine

Translate

lunedì 17 novembre 2014

Biblioburro: Hogard faccia di drago



"C'era una volta un Regno Meraviglioso, governato da un Re saggio e giusto, amato dal suo popolo e dai suoi prodi cavalieri, fedeli al Sacro Codice. Quel Regno era Camelot, la terra dei Cavalieri della Tavola Rotonda e dell'onesto e coraggioso Re Artù. Ma molti anni erano passati...Un potente incantesimo di Fata Morgana aveva reso stupidi e pigri tutti i sudditi e ora, su di loro regnava il Cavaliere Nero."










E poi arriva Hogard! Nato per caso, cavaliere per scelta. Un eroe, sprezzante del pericolo, dotato di poteri incredibili...peccato che lui non lo sa! Sa di essere figlio del valoroso Lancillotto e della Strega Magagna. In realtà la maldestra e dispettosa Strega fa nascere Hogard per sbaglio, facendo cadere un uovo di drago in una pozione e creando così un ragazzino (nasce già grandicello) con la faccia un po'...draghesca!
Ad accorgersi delle potenzialità di questo buffo ragazzino è Merlino che decide di prenderlo sotto la sua custodia e di farlo crescere nel giusto e insegnandogli l'arte del combattimento (o quanto meno a tenere in mano una spada!).



La perfida Fata Morgana e il terribile Cavaliere Nero daranno filo da torcere a Hogard e a Mago Merlino, ma si sa...il bene vince sempre (almeno nelle favole!).
Una lettura divertente e coraggiosa ambientata nel medioevo che parla di coraggio, crescita e accettazione di sé, con belle immagini a colori e molti riferimenti a personaggi mitici (Mago Merlino in primis). Mirco V. Maselli è autore, illustratore e fumettista (Lupo Alberto, Cattivik e Sturmtruppen).

Hogard faccia di drago
Mirco V. Maselli
Lapis
2014
102 pag.
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento