Pagine

Translate

venerdì 12 settembre 2014

Biblioburro: Mare



"Se il nostro pianeta ha più mare che terra, allora perché non si chiama pianeta Mare? Forse ormai è troppo tardi per cambiare gli atlanti e i libri di geografia..."
Questo attividario (libro di attività + abbecedario) è un lungo viaggio per mare in cui incontrerai parole su cui riflettere e immaginare e da non dilapidare."










Eh già! In fondo il nostro pianeta è composto dal 75% di acqua, e nel mare viviamo, peschiamo e ci divertiamo. 
Partendo da questo buffo interrogativo, Ricardo Henriques e André Letria portano il lettore a tuffarsi nell'immensità del mare e dell'oceano, a scoprire tutto quello che vi si nasconde.
Mare è il primo attividario (libro di attività + abbecedario), come lo definiscono i due autori. 150 parole, elencate in ordine alfabetico, con immagini, spiegazioni, esperimenti, curiosità e personaggi che hanno popolato e popolano tutt'ora il pianeta Mare. Scorrrendo e leggendo le pagine scopriamo che nonostante sia distante migliaia di chilometri dal mare, il Grand Canyon deve la sua esistenza proprio al mare. E la gorgonia? Chi sa cos'è? E qual è la differenza tra una caracca, un veliero e un galeone? 




Tante curiosità svelate, esperimenti da provare e attività da fare da soli o in compagnia.
In un solo libro troviamo (lasciatecelo dire) un mare di cose!
Il libro ha ricevuto la menzione speciale al Bologna Ragazzi Award nella categoria non fiction.

Mare
Ricardo Henriques, André Letria
LaNuovafrontiera junior
2014
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento