Pagine

Translate

lunedì 8 settembre 2014

Biblioburro: Come un cetriolino su un biscotto





"Ho avuto un agosto terribile. 
Un agosto davvero terribile.
Terribile come un cetriolino su un biscotto.
Terribile come una ragnatela su una gamba.
Terribile come le parti nere della banana.
Spero che il vostro agosto sia stato migliore.
Lo spero davvero."








Quando i bambini iniziano a chiedere storie lunghe, non sempre è sufficiente proporre albi illustrati per soddisfare il loro desiderio di lettura. Capita solitamente verso i 7/8 anni di età, quando da primo lettore il bambino si trasforma in lettore autonomo non soltanto dal punto di vista della tecnica della lettura, quanto piuttosto dal punto di vista del piacere della lettura. Arrivato in quella fase, il bambino ha bisogno di storie in cui possa riconoscersi che abbiano però un testo più lungo e non necessariamente grandi illustrazioni a colori.
Non è facile trovare questo tipo di libro. Escluse le collane più note, che non hanno alcun bisogno di presentazioni e di mediazioni, e che in ogni caso rimangono all’interno della serialità, è difficile individuare storie “belle”,…
Come un cetriolino su un biscotto è uno di questi libri, a partire dal titolo, perfetto! Un vero libro di narrativa. Compaiono anche le illustrazioni, divertenti ed in bianco e nero. Il carattere utilizzato è abbastanza grande, così come l’interlinea e gli spazi. Insomma, un libro che può soddisfare davvero molte esigenze!
Si racconta la storia di Eleanor, otto anni, rimasta senza la sua amatissima baby-sitter Bibi, che è stata costretta a trasferirsi per accudire il padre malato. L'estate è agli sgoccioli, sta per cominciare un nuovo anno scolastico, e la sua migliore amica è ancora in vacanza. Un agosto terribile davvero! L'arrivo di una nuova baby-sitter, completamente differente da Bibi, e l'attesa di una lettera, aiuteranno la bambina a superare il difficile momento e a crescere.
La storia è raccontata con un linguaggio leggero ed ironico, ma affronta con serietà e senza retorica il dolore della separazione provato dalla bambina protagonista. 
Julie Sternberg è al suo primo romanzo. Matthew Cordell è un apprezzato disegnatore americano. 
La buona notizia è che ci saranno presto altri episodi di Ellie, editi dalle Edizioni Clichy

Come un cetriolino su un biscotto
Julie Sternberg, Matthew Cordell
Edizioni Clichy
2014
pp. 126
da 8 anni

Nessun commento:

Posta un commento