Pagine

Translate

giovedì 5 giugno 2014

Biblioburro: Il topino che si mangiò la luna



"Una sera il Topino sbirciò fuori dal suo buco per guardare la luna. "La luna è proprio bella" pensò mentre andava a dormire. "Come vorrei averne un pezzettino tutto per me."














Detto fatto! Quando si sveglia la mattina dopo Topino non crede ai suoi occhi: un pezzo di luna è proprio lì, sulla soglia della sua casa. "Il mio desiderio si è realizzato!" pensa soddisfatto. E come resistere alla tentazione di assaggiarne un pezzetto? Ma la luna ha un sapore talmente buono che è impossibile resistere, così senza nemmeno accorgersene Topino divora ben metà spicchio di luna. Quando se ne accorge Topino si dispera: per colpa sua ora la luna non sarà mai più rotonda, e così si mette a vagare per il bosco, trascinando con sé ciò che rimane della sua luna. Saranno gli amici Coniglio e Talpa a far tornare il sorriso a Topino.

Petr Horacek illustra una storia piena di colore, con immagini che sembrano tridimensionali. I ritagli e buchi portano il bambino ad immaginare ciò che succederà nella pagina successiva, senza però svelare nulla.
Un libro divertente che ci fa scoprire che forse forse...la luna non è tutta di formaggio!

Il topino che si mangiò la luna
Petr Horacek
Gribaudo
2014
pp. 28
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento