Pagine

Translate

mercoledì 28 maggio 2014

Maggio negli asili


E con maggio finisce la nostra avventura negli asili. Il tempo è davvero volato da quando abbiamo cominciato in ottobre, i bambini che prima ci guardavano un po' con sospetto adesso ci abbracciano, ci baciano e ci chiedono di non andare via.
Per l'ultimo incontro ci siamo presentate come sempre, abbiamo mandato indietro le lacrimucce e via.. Per questo abbiamo cominciato con Max il coraggioso, il gattino impavido che vuole andare a cacciare un topo, ma non sa proprio quale aspetto possa avere perciò interroga tutti gli animali che trova fino ad arrivare a mettersi nei guai con Mostro. Ai bambini piace molto l'ingenuità di Max e ridono di gusto quando chiede ad un elefante "Sei tu Topo?".

Della casa editrice Minibombo avevamo già sperimentato con successo Il Libro cane; questa volta abbiamo letto con i bambini Orso buco. La storia è davvero semplice, ma l'intelligenza del libro sta nelle figure, che non sono altro che stilizzate forme geometriche: gli animali protagonisti sono dei cerchi, ognuno di colore diverso e il percorso che devono fare è scandito da linee colorate (il fiume azzurro, la strada grigia, il bosco verde, il deserto giallo). In questo modo i bambini hanno potuto raccontare la storia senza quasi leggerla, perché una volta capito il meccanismo (le frasi principali si ripetono) è riconosciuto i vari animali nei cerchi colorati..il gioco è fatto! Non per niente Orso buco è finito in Nati per Leggere!




Si avvicina l'estate e il caldo (speriamo) e insieme a Gek Tessaro abbiamo cercato di convincere la paperetta a fare un tuffo nello stagno. Il fatto è non è una novità tra gli scaffali della biblioteca, ma i disegno inconfondibili, e la simpatia della papera testarda ci hanno fatto ridere di nuovo.



Dopo la paperetta che non vuole farsi il bagno abbiamo letto Per fortuna c'è la mamma, anche questo in Nati per Leggere. E' piaciuto molto ai bambini, e si sono aperte belle discussioni sul fatto che i quattro fratelli della storia dicono delle bugie alla propria mamma per nascondere una loro birichinata. 


Il finale scoppiettante lo abbiamo lasciato al mitico Tullet e al suo Un libro. Questo libro rientra tra la top-ten degli intramontabili, non si può non farlo provare almeno una volta ai bambini. E infatti chi ancora non lo conosceva è rimasto a bocca aperta osservando la magia dei pallini che cambiano colore, si muovono e si moltiplicano ogni volta che col dito si tocca o si gira il libro.



Max il coraggioso
Ed Vere
Rizzoli
2014
da 5 anni


Orso buco
Nicola Grossi
Minibombo
2013
da 4 anni

Il fatto è
Gek Tessaro
Lapis
2010
da 4 anni

Per fortuna c'è la mamma
Zar Baldisserotto, Stefania Vianello
2014
Kite
Da 4 anni


Un libro
hervé Tullet
Franco Cosimo Panini
2010
da 3 anni

1 commento:

  1. Briciole, uno più bello dell'altro. Complimenti per la magnifica selezione!

    RispondiElimina