Pagine

Translate

venerdì 9 maggio 2014

Biblioburro: Tuttodunpezzo



"Tuttodunpezzo è uno molto forte.
lui sa sempre cosa fare.
Tuttodunpezzo, quando va in viaggio, non si dimentica niente a casa.
E' Tuttodunpezzo: tutto ciò che gli serve ce l'ha sempre con sé.
Tuttodunpezzo non presta una briciola di cuore a nessuno. Mai e poi mai. Non può, perché lui è Tuttodunpezzo. Tuttodunpezzo non fa scappare via i suoi sogni, e i suoi pensieri. Non si fa sfuggire nemmeno un'idea. Per niente al mondo."






Tuttodunpezzo...è difficile anche da scrivere, tutto attaccato, tutto insieme, nemmeno una lettera scappa a questo personaggio, che vive per se stesso e non si avvicina a niente e nessuno. Ma anche se Tuttodunpezzo è un tipo molto forte, molto attento a non lasciare niente in giro, ad un certo punto si ritrova (suo malgrado) fare i conti con la vita: durante una passeggiata nel bosco precipita miseramente in una buca e tutte le sue certezze e le sue sicurezze finiscono in tre pezzi. Primopezzo, Secondopezzo e Terzopezzo devono, a questo punto, fidarsi ed aiutarsi l'uno con l'altro per riuscire ad uscire dalla buca.

Un libro da leggere tuttodunfiato, per imparare a non essere come Tuttodunpezzo, e scoprire invece quanto è bello potersi fidare degli altri, per aiutare ed essere aiutati. Si può essere forti lo stesso, anche donando un sorriso o condividendo un pensiero, anzi, ci si rafforza mettendosi in gioco e raggiungendo traguardi insieme ad altri. Cristina Bellemo ha la capacità di scrivere un testo molto significativo e allo stesso tempo divertente, perché in fondo Tuttodunpezzo è un personaggio che fa ridere i bambini. André da Loba, con il book trailer di questo albo si è aggiudicato la Golden Medal 2013 della New York Society of Illustrators.

Tuttodunpezzo
Critina Bellemo, André da Loba
Topipittori
2014
pag. 40
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento