Pagine

Translate

giovedì 1 maggio 2014

Biblioburro: Gigina e Gigetta


Gigina e Gigetta sono due sorelle molto unite. Gigina è la maggiore, quella con le idee buffe, Gigetta è la piccolina che guarda con adorazione la sorella maggiore e trova (naturalmente) meraviglioso tutto quello che lei fa (e combina), compreso il tagliarle gran parte dei capelli in modo da poterli contare meglio.
Gek Tessaro ancora una volta riesce ad essere assolutamente originale, presentando un libro strutturato in quattro brevi storie tutte in rima, tutte da ridere e con un ritmo incalzante e molto musicale. 

Nella prima troviamo (come accennato) Gigetta intenta a contare i capelli alla sorellina, ma ila questione diventa assai ostica (colpa, dice lei, dei capelli aggrovigliati) ma... "esiste un sistema per ogni problema e io non sono una bambina scema adesso li conto e a cento li taglio in questo modo è sicuro non sbaglio".  Non fa una piega, è di sicuro un metodo infallibile!
Perché è il modo di agire delle due sorelle è assolutamente in linea con il pensiero di un bambino: chi non vorrebbe portarsi a casa un vero vigile urbano, tutto ben vestito e con fischietto annesso? Gigina e Gigetta lo trovano così bello, lì nel centro della città che lo prendono davvero e lo mettono nel loro letto con le sponde. 



Quattro divertenti storie, tutte sapientemente illustrate con le immagini di Gek Tessaro, un mix di collage, colori e buffi personaggi. La particolarità di suddividere il libro in quattro brevi storie, e la musicalità della rima lo rendono adatto anche per bimbi più piccoli.

Gigina e Gigetta
Gek Tessaro
Carthusia
2014
da 4 anni

1 commento:

  1. Carissime Briciole, Gigina e Gigetta mi manca (l'ho intravisto navigando qua e là, mai dal vero). mi avete fatto venir voglia di andare a cercarlo.
    A presto!

    RispondiElimina