Pagine

Translate

mercoledì 5 marzo 2014

Biblioburro: Scompiripiglio!




Ciao, mi chiamo Talfino. 
Sono lo scompiripiglio di una talpa e di un delfino. 

Talpa + Delfino = Talfino.












Ecco a voi gli Scompiripigli! Che poi sono tanti, tantissimi! Volendo si potrebbero creare infiniti Scompiripigli, ci vuole solo una cosa: tanta tanta fantasia. Un po' come quella che hanno i bambini per capirci.




Un libro gioco, dove il protagonista Talfino invita i piccoli lettori a giocare con lui, aiutandolo a scegliere strade, cibi, regali ad amici. L'albo presenta tre piccole storie a bivio; proprio come uno Scompiripiglio, il bambino può divertirsi a scegliere e a creare nuove strade o abbinamenti. Il testo è scritto in stampato maiuscolo, ottima cosa per i bimbi che iniziano a leggere. Questo permette loro anche di giocare da soli con il libro, entrando totalmente in sintonia con i buffi personaggi protagonisti. L'idea di questo bel libro viene dal Giappone, come spiegano i Topi in questo post, da alcuni incomprensibili (per il linguaggio) cartoni animati. 



L'idea è comunque meravigliosa: creare strani animali, incrociando non solo i corpi (che sono tutti neri per mantenere una bella uguaglianza) ma anche i nomi. Non ci vuole un genio per capire che i bambini si divertiranno da matti a creare nuovi Scompiripigli!

Scompiripiglio!
Studio Euphrates

Topipittori
2013
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento