Pagine

Translate

mercoledì 5 febbraio 2014

Biblioburro: La gatta vagabonda



Un giorno una gatta vagabonda si accorge di aspettare dei gattini, pertanto decide di trovare una casa tranquilla e soprattutto sicura per i suoi cuccioli. La individua infine su un alto palo della luce, dove si trova un nido di cicogna abbandonato. Finalmente i piccoli possono nascere: ed ecco Tigre, Ghiro, Orso e Gatto.

Un formato maneggevole anche per manine piccole ed illustrazioni delicate per parlare di maternità, di gatti e di avventura. Il libro è scritto in stampato maiuscolo e così i primi lettori possono leggersela (o rileggersela) anche da soli. 
Una fiaba estone che appartiene alla collana I tradotti della Sinnos, come questa, rivolta a tutte le mamme che sanno mantenersi "vagabonde" anche con figli a carico!!

La gatta vagabonda
Aino Pervik, Catherine Zarip
Sinnos (i tradotti)
2014
pp.32
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento