Pagine

Translate

sabato 18 gennaio 2014

Gennaio negli asili

Ci hanno accolte così in un asilo! Con uno spontaneo coro da stadio, con tutte le manine su, i sorrisoni stampati sui visi e un'unica parola 

BI BLIO TE CA BI BLIO TE CA...

siamo rimaste di di stucco, e con noi pure le maestre! E' proprio una gioia andare al lavoro!!! Anche questo mese questi bambini ci hanno rallegrato le giornate, con le loro splendide uscite verbali, le loro manifestazioni di affetto, la loro gioia quando si apre un libro e la loro infinita voglia di chiederne ancora e ancora. 
Stiamo passando l'abitudine, a fine incontro, di lasciare ai bambini la possibilità di toccare i libri, guardarli tra loro, rileggerseli o rileggerceli. E' bello vederli mentre ci imitano nel tono di voce, nei versi e nei gesti.

 

Come quando si sono messi a fare a gara a chi starnutiva più forte! Ciù e il giorno del grande starnuto è proprio una bella storia, l'avevamo già provata con i bimbi più grandi, ma il testo è perfetto anche per i piccoli della scuola materna. L'aspettativa e la tensione dello starnuto che non arriva li fa rimanere lì...imbambolati!


E una bambina si è proprio ritrovata nel modo di parlare del pinguino di Perché non parli?, ci ha detto che anche lei preferisce disegnare per esprimere ciò che pensa, perché a volte fa fatica a trovare le parole. A volte una semplice storia può davvero aiutare i piccolini e ci aiuta a riflettere. Poi noi abbiamo portato Pinguino, e in tanti ci hanno parlato a fine incontro!! Ma Pinguino...sempre zitto.


E con Corentin e il suo splendido albo Non dimenticare di lavarti i denti abbiamo concluso in bellezza! Ma se le bambine sanno di zucchero e sono talmente dolci da risultare nauseanti (dice Corentin), i bambini di cosa sapranno? Prontissime le bambine (che non sempre sono zuccherose) a rispondere che "sanno di sale!". Un bambino ha sostenuto che lui ha il sapore di caramella, per la precisione di caramella alla ciliegia. Un altro di torta. 





 E' tornato anche Apollo, il nostro bassotto, dopo un dicembre con una febbre da cavallo (che per un cane di peluche è un tutto dire) ci siamo ingegnate e per gennaio gli abbiamo procurato una morbida sciarpa handmade.

Ciù e il giorno del grande starnuto
Neil Gaiman, Adam Rex
Mondadori
2013
da 4 anni

Perché non parli?
Polly Dunbar
Mondadori
2008
da 4 anni

Non dimenticare di lavarti i denti
Philippe Corentin
Babalibri
2009
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento