Pagine

Translate

venerdì 29 novembre 2013

Biblioburro 150° ep.


La piccola Lin riceve in dono dal padre un cucciolo di dragone. Lin è felicissima del suo nuovo amico, ma il dragone è un combina guai, così il papà arrabbiato un giorno non ne può proprio più, lo sgrida e il dragone scompare misteriosamente. Lin parte alla sua ricerca, e quello che compie sarà un viaggio pieno di sorprese e magie, complice l'incontro con una vecchia strega. Un libro intelligente che parla di amicizia e di Cina, grazie all'inserimento di semplici caratteri cinesi nelle illustrazioni, che l’autore utilizza in maniera divertente. Un approccio originale ed immediato per piccoli e (perché no?) grandi, per avvicinarsi a questo popolo che forse non è più poi così lontano.

Il cucciolo di dragone
Christop Niemann
Gallucci
2013
da 5 anni

3 commenti:

  1. Oh cielo! Ora devo rivedere di nuovo i libri da regalare a natale ai ragazzi .... :D
    io ho un bimbo fanatico di cinese, avevo scritto anche un post su questo, avevamo preso dei libri di Ippocampo con l'introduzione ai caratteri cinesi.
    Non posso fargli mancare questo! Grazie mille

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Caterina hai ragione!! E' stata proprio una svista..c'è anche scritto bello chiaro sulla copertina!!! Però è così che si testano i fedeli lettori :p
      e il libro è davvero molto bello.

      Grazie!!
      I&B

      Elimina