Pagine

Translate

venerdì 25 ottobre 2013

Biblioburro 136° ep.



Oliver Jeffers è uno di quegli autori completi, mai banali nemmeno quando scrive e illustra il seguito dello stesso libro. Con questo libro ci aveva fatto morire di risate (e con noi pure i bambini) e tutti ricordano il suo incredibile bimbo mangialibri.

Con la casa editrice Zoolibri ha pubblicato



Gli Ughi e la maglia nuova, un simpatico albo all'apparenza leggero, ma in realtà molto profondo, in cui si parla di ricerca di identità, di libertà, di coraggio nelle scelte e nell'esporre il proprio punto di vista. Gli Ughi avevano una caratteristica: erano tutti uguali! 



Avevano lo stesso aspetto, gli stessi pensieri e avevano persino le stesse passioni. Finché un giorno uno di loro ebbe un'idea... farsi un maglione arancione. Che confusione da quel momento! 
Nel secondo episodio, Gli Ughi in: io non c'entro, gli Ughi hanno trovato una propria identità e vanno quasi sempre d'amore e d'accordo.



Gilberto, però, finisce in una discussione alquanto animata in cui i suoi amici litigano con terribili fumetti neri neri. Ma alla domanda "Perché state litigando?" succede l'imprevisto... già! Perché stanno litigando? Comincia così una catena di "E' colpa sua" che porterà forse alla soluzione dell'enigma... ma di sicuro ad una finale (vero) spiazzante, come solo Jeffers sa inventare!

Gli Ughi e la maglia nuova
Oliver Jeffers
Zoolibri
2012
da 5 anni

Gli Ughi in: io non c'entro!
Oliver Jeffers
Zoolibri
2013
da 5 anni

Nessun commento:

Posta un commento