Pagine

Translate

giovedì 24 ottobre 2013

Biblioburro 135° ep.





C'era una volta un orso con una spada.
L'orso ne era molto orgoglioso.
"La mia spada può tagliare qualsiasi cosa!" così diceva.
E per provarlo non faceva che tagliare cose: 
zap! zap! zap!











Non guarda in faccia a a nessuno l'orso con spada, non si preoccupa di niente, vuole solo vantarsi di come taglia bene la sua arma. E così senza accorgersene rade al suolo un bosco intero e si ferma soltanto quando gli viene fame. Ma quando torna al suo fortino questo non c'è più! E' stato travolto da un'improvvisa ondata di piena del fiume. L'orso è molto arrabbiato e parte alla ricerca del colpevole, promettendo di tagliare la testa a colui che gli ha distrutto la casa...


Sicuro si reca dai castori, ma loro non hanno colpa, è stato un babirussa a far crollare la diga...ma il babirussa non ha colpa, è stato colpito dalla freccia della volpe...ma la volpe non ha colpa, gli uccelli hanno mangiato tutta la sua frutta...ma gli uccelli non hanno colpa... 
Un bellissimo albo illustrato scritto da Davide Calì, che ancora una volta riesce a fare centro con una storia che parla di rispetto, per gli altri, per la natura, per se stessi. 



Perché troppe volte compiamo delle azioni senza curarci delle conseguenze, e solo quando le conseguenze (negative il più delle volte) ricadono su di noi allora si fa un esame di coscienza. Vero però che sbagliando si impara, anche a rispettare gli altri. 
Bravo Davide!, che sai stupire i piccoli con fiabe belle e mai scontate, e che fai pensare i grandi che le leggono. E le illustrazioni di Gianluca Folì sono perfettamente in armonia con il testo: l'orso vuole occupare tutta la pagina, con la sua grandezza e con la pienezza dei colori, e la spada che taglia è illustrata con una tecnica...furba e geniale! Non vediamo l'ora di provarla con i bambini!!


L'orso con la spada
Davide Calì, Gianluca Folì
Zoolibri
2013
da 6 anni

Nessun commento:

Posta un commento