Pagine

Translate

venerdì 11 ottobre 2013

Biblioburro 131° ep.



Il mago Eliseo abitava in una piccola casa
che aveva costruito al limitare del bosco,
ai piedi di un fumoso vulcano.
Quello era veramente un posto adatto per un mago.









Eliseo vuole dimostrare agli abitanti del bosco di essere un grande mago e (secondo lui) il modo migliore per farlo è compiendo grandi magie. Così, con la sua pozione, si dirige verso il grande vulcano e fa eruttare stelle abbaglianti. Il risultato che ottiene però sono solo lamentele da parte degli abitanti infastiditi da tutto quel baccano. Eliseo prova altre magie ma il risultato sugli animali è sempre negativo. Scoraggiato il mago si rinchiude in casa a pensare, finché non arriva l'inverno, e complice un caldo minestrone...
Il Centro Esserci si occupa da anni di comunicazione nonviolenta e le sue pubblicazioni sono il risultato di una raffinata ricerca di testi semplici, immediati, profondi e belli da leggere. Magia sotto la neve è una dolce storia che parla di bisogno di amicizia, di condivisione e accettazione di se stessi. Perché per avere un amico non serve saper fare grandi magie, anche il mago Eliseo l'ha scoperto!

Magia sotto la neve
Alberto Benevelli, Loretta Serofilli
Esserci edizioni
2011
da 6 anni

Nessun commento:

Posta un commento