Pagine

Translate

mercoledì 9 ottobre 2013

Biblioburro 129° ep.



Un libro sincero, persino spietato, ma anche profondamente ottimista. Un quadro composto da diversi personaggi accomunati dal fatto di essere tutti invitati ad un matrimonio. Ci sono gli sposi, il padre di lui, la madre di lei, il padre di lei, gli zii, i cugini, la nonna. Ognuno di loro si descrive in poche pagine a partire dal rapporto che ha con il denaro. Un libro realistico e molto attuale, che non si schiera dalla parte di nessuno, e che proprio per questo riesce ad inquadrare ogni singolo personaggio con lucidità. Ci si può riconoscere in uno di loro, magari nella madre della sposa che sogna per la figlia un matrimonio d'amore coi fiori di campo e l'abito di riciclo, oppure nel padre dello sposo che invece sognava una nuora più ricca per suo figlio...




Nel dibattito "l'albo illustrato è solo per bambini" questo albo illustrato si inserisce a pieno titolo. Le illustrazioni sono forti, vivaci, sfacciate, adatte ad un pubblico di giovani e di adulti, perché colpiscono duro, la pancia prima ancora che la testa, ma un adulto solitamente è portato a non considerarle. Allora iniziamo noi operatori del settore, editori, scrittori, illustratori, bibliotecari, promotori della lettura, a regalarli questi splendidi libri, a nostro marito, a nostro fratello, agli uomini di casa. E a fare come quella bibliotecaria che si è detta "Ci provo: inizio a proporre uno scaffale misto anche per adulti e lo promuovo, vediamo cosa succede."
Noi aspettiamo, da e con lei, i risultati.

PS: Un difetto? Se dobbiamo proprio trovarlo, lo possiamo individuare nel carattere di scrittura, troppo piccolo se pensiamo di rivolgerlo anche ad un pubblico adulto. Ma tant'è: le illustrazioni in questo modo sono ancora più incisive!

IL DENARO
Marie Desplechin, Emmanuelle Houdart
Logos
2013
pp. 53
da 14 anni, adulti

Nessun commento:

Posta un commento