Pagine

Translate

mercoledì 18 settembre 2013

Biblioburro 118° ep.




"Per 9 MESI si aspetta un fratellino...
Per 1 ANNO si aspetta un compleanno...
Per 3 STAGIONI si aspettano le vacanze estive... 
E poi si aspettano gli amici... si aspetta una sorpresa... si aspetta il nonno...
E poi... si seminano i RAVANELLI, si aspetta di vederli spuntare e di raccoglierli!"







Ravanello cosa fai? appartiene alla collana Bellodasapere della casa editrice Editoriale Scienza, che pubblica libri di divulgazione scientifica per bambini con illustrazioni colorate, testi essenziali e linguaggio narrativo. Utile, come recita la quarta di copertina, per:
iniziare da un ravanello per poi coltivare un piccolo orto;
affinare il gusto e incuriosirsi sulla provenienza del cibo;
addestrare la pazienza e il senso di responsabilità;
confermare la stima di sé e accettare l'errore come esperienza.
Un libro bellissimo che abbina sapientemente nozioni tecniche molto semplici su come coltivare i ravanelli (che il bambino può leggere con l'aiuto di un adulto) e storie sulla natura e sugli animali. Un libro che insegna soprattutto a sviluppare la pazienza e a godere dell'attesa: ci vogliono tre settimane perché dai semi in vaso si arrivi al ravanello, e allora mentre annaffiamo e controlliamo, possiamo leggere una storia al giorno e quando i ravanelli saranno spuntati potremo cucinarli o utilizzarli per decorare la tavola. 
Perché così come con i semini, anche con la lettura ci vuole pazienza ed Emanuela Bussolati è bravissima a scegliere le parole e le immagini giuste per spiegarlo. Della stessa autrice non possiamo non citare Tararì tararera, il libro con cui l'autrice vinse il Premio Andersen nel 2010 e che le Pollicine hanno portato ovunque. Nel 2013 è stata insignita nuovamente dello stesso premio come miglior autrice completa.

Ravanello cosa fai? Con tante storie per imparare la pazienza
Emanuela Bussolati
Editoriale Scienza
2013
pp.63
da 4 anni

Nessun commento:

Posta un commento