Pagine

Translate

mercoledì 12 giugno 2013

Asili parte tre


E con questo grande e colorato cartellone terminiamo il nostro lungo viaggio nelle scuole materne della Valle del Chiese. E' una raccolta di alcune delle storie che abbiamo letto, raffigurate dai bambini in tanti disegni colorati, appesi su un bel cartellone giallo che rappresenta un libro. 
 
Il mio nome è NO, Marta Altes, Sinnos, 2012


L'abbiamo appeso in bella mostra in una biblioteca che ospitava i bambini e sicuramente farà compagnia al bibliotecario per tutta l'estate.
Su e giù, con la pioggia (tanta), la neve (tanta), la nebbia (poca in verità), il sole (sole?!), ci è sembrato di sentire il nostro biblioburro tirare il fiato. 

Tra i libri che abbiamo raccontato in questo ultimo incontro c'era anche "Un collo lungo lungo", un bellissimo albo illustrato su come dormono...le giraffe!! Eh, già. Noi le abbiamo viste girovagare per la savana, smangiucchiare foglie dagli alberi, guardarsi attorno, ma dormire mai! E allora per fortuna che a svelare il mistero ci pensa questo buffo libricino. La domanda l'abbiamo fatta a tutti i bambini, e le risposte sono state curiose, intelligenti e alcune proprio pazze, come solo quelle dei bambini possono essere, a volte.

Appoggiate al muro, arrotolando il collo, distese lunghe lunghe per terra, in piedi dimenticandosi di avere un collo ingombrante... qualcuno ha persino ipotizzato per loro un cuscino dove infilare la testa...
Il finale di questa tenera storia è... rilassante!!!

Un collo lungo lungo
Anne Louchard
Mineedition
2012
da 2 anni

Nessun commento:

Posta un commento