Pagine

Translate

venerdì 17 maggio 2013

Biblioburro 73° ep. edizione straordinaria





 "Che son tanti tu lo vedi, sono cento e tu ti chiedi
come questa mamma ha fatto...o son io che sono matto?"













Sono proprio cento i piccoli pinguini di Gek Tessaro, che se ne vanno a spasso per il pack tutti insieme. La mamma pinguino, che "potrà sembrare poco ma contarli non è un gioco/ e non so proprio come, ma ricordo ogni nome" porta i suoi piccoli in gita. E i pinguini scoprono il vento, giocano con l'orso bianco, nuotano trai i pesci e navigano sul dorso di una balena.


E quando arriva la sera, mamma pinguino raggruppa tutti i suoi cuccioli, perché la gita è ormai finita e si deve tornare a casa. E' stata una giornata lunga e piena di scoperte quella dei cento piccoli pinguini, e prima di addormentarsi non c'è cosa migliore di un grande abbraccio della mamma! 


Il libro è un bellissimo leporino (si apre a fisarmonica) e man mano che si srotola i bambini vengono catturati dalle immagini, dalle situazioni e dalla storia che si crea mentre il tempo passa. Il formato è grande, con testo in rima in stampato maiuscolo sotto l'immagine.

Abbiamo portato questo libro nei nostri asili il mese di aprile e quando siamo tornate in uno proprio in questa settimana i bambini ci hanno accolto con questa bellissima sorpresa!




Le maestre hanno fatto un super lavoro con questa storia, ispirate dalle illustrazioni a collage di Gek Tessaro hanno creato i loro pinguini in gita con colori e pasta modellabile!
Ci piacciono queste maestre!



Tanti tanti tanti
Gek Tessaro
Carthusia
2013
da 3 anni

Nessun commento:

Posta un commento