Pagine

Translate

lunedì 12 novembre 2012

"Ad occhi aperti"


Lo sappiamo anche noi: si trova sempre un buco della serratura da cui spiare e certo dall'altra parte ci si arriva anche così. Ma sappiamo anche che c'è un modo più intelligente per arrivare di là, con i libri! Il disegno in questo senso è perfetto, rende chiaramente l'idea dell'"utilità" di un libro (brutto termine, davvero, ma chiaro); tanti libri portano in alto ed è quello che cerchiamo di fare noi ogni giorno, accompagnando i bambini che ci ascoltano. 
Leggere storie ai bambini per portarli da un'altra parte, perché la lettura è un modo di viaggiare, di conoscere, di sperimentare ciò che è diverso, sconosciuto, strano persino. Per questo scegliamo libri di qualità (almeno ci proviamo), che sappiano coniugare con attenzione parole e disegni, che siano aperti. Aperti a cosa? Aperti alle infinite possibilità che il lettore vuole trovare, quelle di cui è alla ricerca, perché c'è una storia per ognuno di noi.
Questo non significa che il nostro compito si esaurisce nella ricerca dei libri e nel favorire l'incontro tra questi ed i bambini. Il rapporto tra bambini, libri ed adulti non è così semplice, come spiega perfettamente il libro Ad occhi aperti, uscito da poco da Donzelli editore. 


Questo perché gli adulti sono spesso convinti che i bambini abbiano bisogno di storie "a tema" che li aiutino ad affrontare le diverse fasi dello sviluppo. Certamente i libri possono servire anche in questo senso, e l'editoria recente ha pubblicato intere collane di libri legate ad un tema specifico (la paura, il pannolino, la rabbia), che però molte volte non curano come dovrebbero la grafica, le illustrazioni, il linguaggio.  
"E' legittimo, per genitori e insegnanti, cercare libri che trattino un tema preciso. Quello che suggerisco agli adulti è di cercare i temi partendo dai libri, non cercare i libri partendo dai temi." (Nicoletta Gramantieri, in Ad occhi aperti, pag.220)
Lo facciamo quotidianamente, quando prepariamo le letture per i bambini. Cerchiamo libri curati all'interno dei quali sia possibile ritrovare praticamente qualsiasi tema.

Nessun commento:

Posta un commento