Pagine

Translate

lunedì 26 marzo 2012

Storie a merenda... in verde


Si respira aria di ecologia! E si può respirare felici a pieni polmoni. Soprattutto se per una piccola parte anche il gruppo Passpartù si ritrova a far parte di un bellissimo progetto tutto in verde. Complici un bibliotecario intelligente ed un assessore sensibile, che hanno "inventato" una serie di iniziative ecologiche, un'amica che ha fatto da tramite, et voilà... ecco le storie verdi!
Questa volta scegliere i testi non è stato facile; il tema ambientale è sicuramente "di moda" ai giorni nostri (finalmente aggiungiamo noi!) ed alcune case editrici hanno pubblicato libri davvero molto belli. Ma appunto perché è "di moda" si pubblica di tutto, soprattutto libri-manuali, che sono utili e fatti bene, ma per le scuole non per noi. 
Comunque, lasciateci gongolare un po'...l'esperienza ce la stiamo facendo alla grande, perciò è bastato premere il bottone "memoria" nella testa e qualche libro già usato in passato è ritornato a galla. Poi, con due chicche, come un libro inedito (abbiamo usato "el secreto"!) e un libro nuovissimo acquistato alla fiera del libro di Bologna, siamo andate alla grande!
La nostra valigia era piena (e pesante anche..ma la cultura non ha..peso!), di libri, di animazioni, e persino di piccoli eco-doni che abbiamo lasciato a tutti i presenti. I bambini erano numerosi, il più piccolino ancora in carrozzina, la più grande accompagnava le nipotine, le mamme, i papà (finalmente aggiungiamo ancora noi!); tutti hanno seguito con curiosità e con occhi vispi e alla fine un paio di maschietti ci sono pure saltati in braccio! 
Non possiamo non spendere due parole sull'eco-dono: un mezzo guscio di noce con dentro un semino di zucca or-na-men-ta-le (difficile eh da dire ai bimbi!!) e attaccato un piccolo bigliettino "dammi terra e acqua". 



Ecco qua! Incrociamo le dita e ricordiamoci che i semini adorano:
rigirarsi nella terra;
nella terra ben pigiata;
nella terra bella umida;
sentire che qualcuno li ama e li aspetta.

Perché a volte ci vuole pazienza!








(foto tratta da "L'ultimo albero in città" di P. Carnavas)


1 commento:

  1. Permettetemi di rinnovarvi i miei complimenti... Mi sembra di vedere un'imbarcazione che ha trovato il vento favorevole e che sta andando alla grande... Buona navigazione e... BRAVE! Lara

    RispondiElimina