Pagine

Translate

lunedì 16 gennaio 2012

Leoni e palloncini...il circo dei bambini

Tempo fa ci avevano chiesto di organizzare un singolare pacchetto di letture che avesse come argomento il circo. Il circo?!
Ma sì...perché no? In fondo sono le richieste particolari che ci stimolano maggiormente! Così è iniziata l'avventura della ricerca di libri (perché di avventura sempre si tratta) tra giocolieri, clown, trapezisti e bestie feroci. Ricerca che si è rivelata ardua...un po' come provare a tirar fuori il famoso coniglio bianco dal cappello! Perché libri che parlano del circo se ne trovano, parecchi davvero, ma di tutti i colori tranne che bianchi! I nostri utenti erano bambini della scuola materna e il linguaggio doveva essere adeguato alle loro meravigliose testoline, non potevamo certo utilizzare manuali sul circo. Alla fine una bibliografia l'abbiamo trovata, e pure carina secondo noi; quel cappello l'abbiamo rivoltato a testa in giù, e il coniglio è saltato fuori, eccome se è saltato fuori! 
Però...però...quei manuali lì sotto il naso, un po' troppo complicati per bambini di quattro anni, non vogliamo certo insegnar loro a saltare nei cerchi infuocati, ma perché non fare anche un laboratorio? Anzi due, perché anche i laboratori possiamo personalizzare! Uno più semplice per i bambini più piccoli, ed uno più strutturato per i più grandi. E a forza di leggere di pagliacci rossi, verdi e azzurri, la scelta è caduta proprio sul pagliaccio Lino.

4 commenti:

  1. Da questo cappello tirerete fuori davvero tante idee e tante soddisfazioni... Avete di sicuro trovato una strada che vi regalerà tanta emozione. Brave, regalateci voi le briciole di sapienza e di esperienza che avete, in questo campo... Vi seguirò con entusiasmo. Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per averci scoperto, anche se ancora siamo in fase di "lavori in corso" ... seguici!

      Elimina
  2. E mentre tutti dormono, lontano lontano, il migrante che non ha sonno si mette a cercare.....e trovata una briciola si ritrova immerso nel mondo di Pollicino.....
    ed è un sognare ancor prima di dormire....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo migrante, speriamo tanto che quella briciola ti riporti spesso a casa ... anche online!! Un abbraccio

      Elimina