Translate

giovedì 2 ottobre 2014

Biblioburro 283° ep.



Anche i piccoli vogliono un loro speciale cucciolo da accudire: può trattarsi di un orsetto, di un coniglietto, di un cagnolino, persino di un drago, e conosco bambini che non andavano a dormire senza un pezzo di stoffa ricavato da un vecchio abito della mamma (e guai a lavarlo, l'odore sarebbe sparito!). 
Il libro è dedicato proprio a ciascuno di loro.
Un giorno Orso trova un coniglio di peluche nella foresta e subito intuisce che qualcuno l'ha perso; così comincia a darsi da fare per trovare il suo padrone. Nel frattempo i due diventano amici e condividono le loro giornate, e quando Alce riconosce nel coniglio il suo piccolo Floppy, con cui giocava quando era piccolo, Orso non è più tanto convinto di volersene separare... 
Della stessa autrice avevamo già apprezzato ed utilizzato nelle scuole materne questo. Anche qui si ritrovano i tratti chiari e i colori vivaci, e i suoi protagonisti teneri e generosi.

Per sempre
Salina Yoon
Lapis
2014
pp. 40
da 3 anni

mercoledì 1 ottobre 2014

Settembre in 24 libri


Ciao! Mi chiamo ZU Coniglio, Ludovica Cupi, Edizioni Clich, 2014
Ciao, come stai?, Silvia Azzali, Roberta De Togni, Fausto Gilberti, Corraini, 2014
Chi vuole un abbraccio?, Przemyslaw Wechterowicz, Emilia Dziubak, Sinnos, 2014
Tu chi sei?, Socrate e i Ludosofici, Corraini, 2014
Il signor Orizzontale e la signora Verticale, Noémie Révah, Olimpia Zagnoli, Terre di mezzo, 2014
La terra vista da qui, Satoe Tone, Kite edizioni, 2014
La mia vita è un film, Janet Tashjian, Jake Tashjian, LaNuovafrontiera Junior, 2014
Tartattà in prima media, Béatrice Fontanel, Marc Boutavant, LaNuovafrontiera junior, 2013
La Signorina Euforbia, Luigi Ballerini, San Paolo, 2014
Marcellino, Jean-Jacques Sempé, Donzelli, 2014
I giganti e le formiche, Cho Won Hee, Orecchio acerbo, 2014
Mare, Ricardo Henriques, André Letria, LaNuovafrontiera junior, 2014
Il bradipo dormiglione, Ronan Badel, Terre di mezzo, 2014
Il tempo, Nicola Killen, Valentina edizioni, 2014
I mezzi di trasporto, Nicola Killen, Valentina edizioni, 2014

Lilli. Vietato parlare agli elefanti, Tanya Stewner, Cristina Spanò, LaNuovafrontiera junior, 2014

martedì 30 settembre 2014

Biblioburro 282° ep.





"Ciao! Mi chiamo ZU coniglio ci conofciamo? 
Fi fi fi lo fo!
Ho la S sibilante 
come un ferpente a fonagli che ftrifcia con le ftrifce e molto velenofo..."









Ciao Zu coniglio, benvenuto! :)
Un simpatico coniglio è il protagonista di questo piccolo albo quadrato; ha la S sibilante e non gli piace masticare, perciò mangia piselli (pardon, piFelli) e non carote. E' chiacchierone, sorridente (ops, Forridente) ed amico di tutti, nonostante il suo piccolo difetto di pronuncia. Vuoi essergli amico anche tu?
Una storia davvero spassosa: carta di colore avorio come sfondo, disegni colorati dai tratti infantili sulla pagina di destra, testo sulla sinistra.
Da leggere assolutamente a voce alta e con la S sibilante di Zu! 

Ciao! Mi chiamo ZU Coniglio
Ludovica Cupi
Edizioni Clichy
2014
pp. 48
da 4 anni

lunedì 29 settembre 2014

Biblioburro 281° ep.



Abbiamo già conosciuto L'orco che mangiava i bambini e Bianca. Li abbiamo letti e riletti, trovandoli incantevoli ad ogni lettura.
Questa volta Fausto Gilberti ha accolto l'invito dell'Associazione "Oltre la siepe" onlus di Mantova per accostare i lettori, anche piccoli, al tema dei bambini che vivono in famiglie in cui vi è un genitore con una sofferenza psichica. Lo ha fatto nel modo leggero che conosciamo: tanto bianco e personaggi minimalisti neri, ad accompagnare il testo delicato della psicologa Silvia Azzali e della sociologa Roberta De Togni.
Un libro intelligente ed innovativo, anche perché difficilmente in Italia compaiono pubblicazioni di questo tipo.

Ciao, come stai?
Silvia Azzali, Roberta De Togni, Fausto Gilberti
Corraini
2014
pp. 32
da 6 anni